Del pregiudizio dei geologi. Nietzsche et l’origine della cultura

24/06/2015
Visto: 113 veces

Présidence : Eric Blondel

Come il geologo «prima cerca e descrive le diverse formazioni, ed in seguito si interroga sulle cause attraverso le quali hanno avuto origine» (l’immagine è di Paul Rée), così in Umano, troppo umano Nietzsche cerca nell’uomo dei primordi un’eco delle configurazioni attuali, confortato da antropologi ed etnografi che vedono un sostenibile parallelismo tra le cosiddette «culture primitive» e il nostro stato originario. Questa metodologia si rivelerà presto inadeguata e Nietzsche ne farà ammenda in Genealogia della morale. Si tratterà dunque di vedere la posizione di Nietzsche, ingenua e «provvisoria» riguardo alle origini della cultura e la nascita e la maturazione di un’esigenza propriamente genealogica, ancora soltanto in nuce in Umano, troppo umano.

Maria Cristina Fornari